MERCATORICAMBI (Venditore) effettua le spedizioni a mezzo Corriere Espresso, la scelta del Corriere è riservata esclusivamente, al Venditore che si riserva il diritto di cambiare senza preavviso, il Corriere, in ragione di una migliore operatività logistica.

Le spese di spedizione e/o trasporto sono a carico del Cliente, ad esclusione dei prodotti in cui viene esplicitamente evidenziata la dicitura: Consegna Gratuita o Spedizione Gratis.

Le spese di spedizione comprendono l’imballo ed il trasporto e sono calcolate in funzione del peso, del volume, del luogo di destinazione e della possibilità di imballare assieme gli oggetti acquistati.

 

FASCE PESO Costo (euro - IVA inclusa)
0-3 kg 6,00
3,01 - 5 kg 8,00
5,01 - 15 kg 9,90
Contributo contrassegno 3,00

Il Fornitore spedisce in tutta Italia, compreso San Marino e Città del Vaticano.

I tempi medi di consegna sono di 24/48 ore per l’Italia peninsulare e di 48/72 ore per le isole maggiori (Sicilia e Sardegna) e si intendono dal momento della presa in carico della spedizione da parte del corriere. La consegna al corriere avviene solitamente entro 24 ore lavorative dal completamento dell'ordine. Fatto salvo il termine di 30 giorni dalla ricezione dell’ordine/ pagamento, i tempi stabiliti per la consegna della merce devono considerarsi indicativi.

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita a MERCATO RICAMBI per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

Il corriere espresso consegna la merce tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine.

In caso di assenza del Cliente, è previsto un secondo passaggio da parte del Corriere entro le 24/48 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, il Cliente verrà contattato per risolvere le cause del mancato recapito. Le spese sostenute dal corriere per i tentativi di consegna successivi al secondo e gli eventuali oneri di giacenza presso i magazzini del corriere sono da intendersi a carico del Cliente o destinatario. Qualora, nei termini pattuiti, il pacco non verrà ritirato, lo stesso verrà restituito al Venditore, che si riserva di addebitare all’acquirente, le spese di spedizione e svincolo della giacenza.

OBBLIGHI DELL’ ACQUIRENTE ALLA CONSEGNA

L’Utente prende atto che il ritiro dei Prodotti rappresenta un obbligo derivante dal contratto di vendita concluso con il Venditore. Il rimborso dovuto agli oneri della mancata consegna, sarà accreditato sul medesimo mezzo di pagamento utilizzato dall’acquirente. Il Venditore si riserva, inoltre,  la facoltà di rifiutare gli ordini provenienti da Utenti nei cui confronti il Venditore abbia precedentemente fatto valere la clausola risolutiva espressa al punto precedente,  per inadempimento dell’obbligo di ricevere la consegna dei Prodotti.

All’atto di ricevimento dei Prodotti, il Cliente è tenuto a verificare la conformità degli stessi in relazione all’ordine, prestando attenzione, in particolare, a che:

- il numero dei colli indicati sulla lettera del vettore sia corrispondente al numero dei colli effettivamente consegnati;

- la confezione sia integra e non danneggiata, né manomessa.

Eventuali anomalie (quali, ad esempio, manomissioni, danneggiamento della confezione) dovranno essere specificamente indicate per iscritto direttamente sul documento di trasporto del corriere, e l’Utente dovrà rifiutare la consegna. Contestualmente, l’Utente sarà tenuto a segnalare il fatto al Servizio Clienti del Venditore, attraverso l'apposita sezione . In ogni caso, si consiglia di apporre sul documento di consegna, la dicitura “CON RISERVA DI CONTROLLO” L’Utente è invitato, quindi, a sottoscrivere il documento di trasporto solo dopo le verifiche di cui al punto precedente.

Qualora l’Utente non procedesse in conformità ai punti che precedono, e, dunque, accettasse la consegna dei Prodotti anche nel caso di imballo danneggiato o manomesso, l’Utente decadrà dalla garanzia legale di conformità dei Prodotti.

Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro cinque giorni dal ricevimento. Eventuali anomalie o danni occulti, dovranno essere segnalati per iscritto a mezzo e-mail. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini, non sarà presa in considerazione.

Nel caso di impossibilità di consegna della merce da parte del corriere, per cause non imputabili né al corriere né al Fornitore, l'ordine verrà automaticamente annullato ed il Cliente riceverà il rimborso della cifra pagata.

Una volta affidata la merce ai Corrieri, questa viaggia a esclusivo rischio e pericolo dell'acquirente (ex Art. 1510 c.c.)

L'acquirente può assicurare la merce a proprie spese (come peraltro espressamente consigliato) previo pagamento delle tariffe aggiuntive specificate nell'inserzione. (ex Art. 1693 c.c.)

Il vettore è il solo responsabile per smarrimenti e danneggiamenti durante il trasporto (ex Art. 1689 c.c.), e la mancata assicurazione della spedizione, potrebbe compromettere la possibilità di ricevere da questo un rimborso in caso di smarrimento o danneggiamento.