Condizioni Generali di Vendita

In vigore dal 1 Settembre 2016 per i contratti conclusi dopo tale data.

Le presenti Condizioni Generali di vendita disciplinano l'offerta e la vendita di prodotti su questo sito web http://www.mercatoricambi.com (sito). I prodotti commercializzati sul sito (Prodotti) sono offerti e venduti da parte del FORNITORE (RI.FO. SERVICE con sede legale in Torrente Condorato cap. 89121  Reggio Calabria; iscritta al Registro delle Imprese di Reggio Calabria  n. 180847, Partita I.V.A. 02758250803).

Il Sito http://www.mercatoricambi.com è di proprietà della RI.FO. Service che è anche il soggetto titolare del corrispondente nome a dominio.

Nelle presenti Condizioni Generali di Vendita le definizioni al singolare includono anche quelle al plurale, e viceversa.

Ambito di applicazione e Navigazione nel Sito

1.1 L'offerta e la vendita sul Sito dei Prodotti costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Capo I, Titolo III (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate da MERCATO RICAMBI sul Sito.

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito, nella sezione "Condizioni di Vendita". L’utente è pertanto invitato ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita. Le presenti condizioni di vendita sono parte integrante ed essenziale del contratto di vendita, per tale motivo esse devono essere esaminate dal Cliente, prima del completamento della procedura di acquisto. L’inoltro della conferma d’ordine pertanto implica totale conoscenza delle condizioni di vendita e loro integrale accettazione.

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell'ordine di acquisto.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi da parte di soggetti diversi da MERCATO RICAMBI che siano presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. MERCATO RICAMBI non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. MERCATO RICAMBI non effettua alcun controllo e/o monitoraggio sui siti web consultabili tramite tali collegamenti e, pertanto, non è responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi

Oggetto del servizio

Tramite il servizio di e-commerce, il Fornitore, mette a disposizione del Cliente (il soggetto identificato dai dati inseriti all’atto della registrazione con proprio account, sul sito) un negozio di commercio elettronico quale è possibile visionare e acquistare prodotti nuovi suddivisi per categoria merceologica. Il Cliente potrà visionare il catalogo elettronico e le offerte del Fornitore ed effettuare acquisti in base alle presenti condizioni di vendita.

Disponibilità/indisponibilità dei prodotti

Tutti i prodotti presenti nel Sito, sono generalmente subito disponibili a magazzino, tuttavia considerato l’alta movimentazione di alcuni prodotti e la contemporanea presenza e disponibilità delle medesime quantità di vendita, su altri canali di commercio (sia elettronico che di fornitura diretta), nonché la possibilità di più ordini dello stesso codice prodotto contemporaneamente, non è possibile per motivi di natura tecnica fornire una informazione in tempo reale delle effettive disponibilità.

MERCATO RICAMBI, si impegna a fornire, mediante l’ausilio di tecnologie logistiche, sempre aggiornate, un dettaglio della disponibilità, il più possibile aggiornato, nei limiti delle risorse disponibili.

In caso di mancata esecuzione dell’ordine d’acquisto da parte del Fornitore dovuta a indisponibilità, anche temporanea, del prodotto richiesto, il Fornitore, entro 3 giorni dalla ricezione dell’ordine, informerà il Cliente via e-mail della cancellazione dell’ordine e provvederà gratuitamente al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto per l’acquisto dei prodotti non più disponibili.

Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Prezzi, Imposte, Fatturazione

Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti commercializzati sono esposti e indicati all’interno del sito http://www.mercatoricambi.com, gli stessi costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c..

Salvo diversa indicazione scritta tutti i prezzi indicati sono da intendersi “IVA inclusa” ed espressi in Euro. Le spese di spedizione sono indicate a parte e si intendono a carico del Cliente.

La validità dei prezzi indicati è sempre e solamente quella indicata dalla procedura nel momento stesso dell’inoltro dell’ordine al Fornitore.

Imposte

Il Fornitore non è responsabile per le tasse imposte da altri Paesi.

Fatturazione

Tutte le vendite perfezionate sul Sito, vengono effettuate ai sensi del d.P.R. 21 dicembre 1996, n. 696. Ovvero non sono accompagnate da scontrino, ricevuta fiscale o fattura. Emettiamo esclusivamente fattura commerciale su richiesta dell’acquirente. Lo stesso è tenuto a richiedere la fattura CONTESTUALMENTE all’atto dell’ordine, allegando la richiesta, nel modulo d’ordine o per e-mail all’indirizzo: info@mercatoricambi.com, specificando il numero d’ordine di riferimento. Le richieste pervenute oltre il termine suddetto non verranno prese in considerazione.

 E’ obbligo dell’acquirente fornire il dati necessari per l’emissione della fattura: anagrafica, P.iva/codice fiscale. MERCATO RICAMBI non si assume alcuna responsabilità circa la correttezza dei dati forniti, l’acquirente è tenuto a verificare e a comunicare tempestivamente ogni aggiornamento, variazione della propria anagrafica.

L’invio della fattura avviane a mezzo email, all’indirizzo registrato dell’acquirente sul proprio account personale. L’acquirente ha la facoltà di decidere la ricezione ad un indirizzo diverso previa comunicazione scritta a mezzo email, i fase d’ordine. I documenti fiscali, per motivi di privacy (furto, smarrimento, appropriazione dati personali, durante la spedizione) non verranno in nessun caso allegati ai colli di spedizione, ne all’interno, ne all’esterno. L’invio dei documenti fiscali, avviene esclusivamente, a mezzo elettronico, in formato PDF, entro 15 giorni dalla data di ricezione della merce.

I documenti fiscali (fatture commerciali) vengono fornite con voce IVA separata e dettagliata.

Pagamento

Il Cliente ha la facoltà di scelta tra diverse modalità di pagamento:

-              Pagamento PAYPAL

-              Bonifico bancario

-              Carta di Credito, tramite il circuito Paypal (principali carte accettate: Visa, Visa Electron, PostePay, Mastercard, American Express, Carta prepagata PayPal, Carta Aura).

-              Contrassegno (contributo aggiuntivo 3,00 euro a carico dell’acquirente)

-              Ricarica Postepay

Per la modalità di pagamento Bonifico bancario, non immediatamente riscontrabile, i prodotti verranno spediti a seguito di conferma dell’avvenuto pagamento. Si richiede, in tali casi, l’invio della ricevuta del pagamento per e-mail  a: info@mercatoricambi.com al fine di velocizzare i tempi di spedizione.

Il contratto di acquisto si perfeziona “on line”, salvo il buon fine del pagamento. Il pagamento deve, in ogni caso, essere effettuato entro 3 giorni dalla data dell’ordine pena l’annullamento dell’ordine stesso.

Spedizioni

Il Fornitore effettua le spedizioni a mezzo Corriere Espresso, la scelta del Corriere è riservata esclusivamente, al Venditore che si riserva il diritto di cambiare senza preavviso, il Corriere, in ragione di una migliore operatività logistica.

Le spese di spedizione e/o trasporto sono a carico del Cliente, ad esclusione dei prodotti in cui viene esplicitamente evidenziata la dicitura: Consegna Gratuita o Spedizione Gratis.

Le spese di spedizione comprendono l’imballo ed il trasporto e sono calcolate in funzione del peso, del volume, del luogo di destinazione e della possibilità di imballare assieme gli oggetti acquistati.

Il Fornitore spedisce in tutta Italia, compreso San Marino e Città del Vaticano.

I tempi medi di consegna sono di 24/48 ore per l’Italia peninsulare e di 48/72 ore per le isole maggiori (Sicilia e Sardegna) e si intendono dal momento della presa in carico della spedizione da parte del corriere. La consegna al corriere avviene solitamente entro 24 ore lavorative dal completamento dell'ordine. Fatto salvo il termine di 30 giorni dalla ricezione dell’ordine/ pagamento, i tempi stabiliti per la consegna della merce devono considerarsi indicativi.

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita a MERCATO RICAMBI per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

Il corriere espresso consegna la merce tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine.

In caso di assenza del Cliente, è previsto un secondo passaggio da parte del Corriere entro le 24/48 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, il Cliente verrà contattato per risolvere le cause del mancato recapito. Le spese sostenute dal corriere per i tentativi di consegna successivi al secondo e gli eventuali oneri di giacenza presso i magazzini del corriere sono da intendersi a carico del Cliente o destinatario. Qualora, nei termini pattuiti, il pacco non verrà ritirato, lo stesso verrà restituito al Venditore, che si riserva di addebitare all’acquirente, le spese di spedizione e svincolo della giacenza.

OBBLIGHI DELL’ ACQUIRENTE ALLA CONSEGNA

L’Utente prende atto che il ritiro dei Prodotti rappresenta un obbligo derivante dal contratto di vendita concluso con il Venditore. Il rimborso dovuto agli oneri della mancata consegna, sarà accreditato sul medesimo mezzo di pagamento utilizzato dall’acquirente. Il Venditore si riserva, inoltre,  la facoltà di rifiutare gli ordini provenienti da Utenti nei cui confronti il Venditore abbia precedentemente fatto valere la clausola risolutiva espressa al punto precedente,  per inadempimento dell’obbligo di ricevere la consegna dei Prodotti.

All’atto di ricevimento dei Prodotti, il Cliente è tenuto a verificare la conformità degli stessi in relazione all’ordine, prestando attenzione, in particolare, a che:

- il numero dei colli indicati sulla lettera del vettore sia corrispondente al numero dei colli effettivamente consegnati;

- la confezione sia integra e non danneggiata, né manomessa.

Eventuali anomalie (quali, ad esempio, manomissioni, danneggiamento della confezione) dovranno essere specificamente indicate per iscritto direttamente sul documento di trasporto del corriere, e l’Utente dovrà rifiutare la consegna. Contestualmente, l’Utente sarà tenuto a segnalare il fatto al Servizio Clienti del Venditore, attraverso l'apposita sezione . In ogni caso, si consiglia di apporre sul documento di consegna, la dicitura “CON RISERVA DI CONTROLLO” L’Utente è invitato, quindi, a sottoscrivere il documento di trasporto solo dopo le verifiche di cui al punto precedente.

Qualora l’Utente non procedesse in conformità ai punti che precedono, e, dunque, accettasse la consegna dei Prodotti anche nel caso di imballo danneggiato o manomesso, l’Utente decadrà dalla garanzia legale di conformità dei Prodotti.

Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro cinque giorni dal ricevimento. Eventuali anomalie o danni occulti, dovranno essere segnalati per iscritto a mezzo e-mail. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini, non sarà presa in considerazione.

Nel caso di impossibilità di consegna della merce da parte del corriere, per cause non imputabili né al corriere né al Fornitore, l'ordine verrà automaticamente annullato ed il Cliente riceverà il rimborso della cifra pagata.

Una volta affidata la merce ai Corrieri, questa viaggia a esclusivo rischio e pericolo dell'acquirente (ex Art. 1510 c.c.)

L'acquirente può assicurare la merce a proprie spese (come peraltro espressamente consigliato) previo pagamento delle tariffe aggiuntive specificate nell'inserzione. (ex Art. 1693 c.c.)

Il vettore è il solo responsabile per smarrimenti e danneggiamenti durante il trasporto (ex Art. 1689 c.c.), e la mancata assicurazione della spedizione, potrebbe compromettere la possibilità di ricevere da questo un rimborso in caso di smarrimento o danneggiamento.

Il feedback è uno scritto pubblico avente valore legale e l'autore ne è direttamente responsabile sia in sede penale che civile, nei confronti del quale il Fornitore si riserva, ogni diritto di rivalsa. In particolare, tutti i feedback neutri e negativi:

•       per oggetti non ricevuti e spediti senza assicurazione (per i quali è possibile produrre prova di spedizione);

•       rilasciati con negligenza o con dolo;

•       rilasciati da compratori non paganti;

•       rilasciati senza previo contatto telefonico;

saranno subito contestati con ogni mezzo possibile, e l'autore sarà chiamato a rispondere del danno economico causato.

Obblighi del Cliente

È fatto severo divieto al Cliente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di fantasia.

Il Cliente si impegna altresì a informare immediatamente il Fornitore in forma scritta, anche a mezzo e-mail, di ogni variazione dei dati forniti.

Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare al Fornitore un indirizzo e-mail valido al fine di permettere al Fornitore l’inoltro delle conferme di ordine e ogni eventuale comunicazione.

Il Cliente manleva il Fornitore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal cliente, essendone egli stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Garanzie

Tutti i prodotti venduti dal Fornitore sono coperti dalla garanzia commerciale di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02. La garanzia commerciale di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso ed installato professionalmente.

Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA).

Il Fornitore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.

Il difetto di conformità che deriva dell’imperfetta installazione del bene è equiparato al difetto di conformità del bene solo quando l’installazione è compresa nel contratto di vendita. In caso di difetto di conformità, il Fornitore provvederà, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione, sostituzione, riduzione del prezzo fino alla risoluzione del contratto stesso.

Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto ma solo ad una riduzione del prezzo.

Se, a seguito di verifica tecnica, il malfunzionamento non dovesse risultare un difetto di conformità (ai sensi del DL 24/02), al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino, nonché i costi di trasporto se sostenuti dal Fornitore.

Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio Cliente un prodotto ripristinato o sostituito, il Fornitore potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell'intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori.

Nessun danno può essere richiesto al Fornitore per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni.

Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, valgono le regole descritte per il diritto di recesso.

La garanzia di 24 mesi decade nei seguenti casi: alterazioni del prodotto (ivi compresa la verniciatura), danni al prodotto dovuti ad installazioni o riparazioni inadeguate o improprie, danni al prodotto dovuti a negligenza, incidenti, modifiche e danni al prodotto dovuti a fuoco, fulmini, terremoti e cause di forza maggiore.

Reclami, Ritardi, Sostituzioni

Il Cliente ha facoltà di comunicare eventuali problemi (errori di consegna, disguidi o ritardi di consegna) al numero telefonico 0966.430035, oppure all’indirizzo e-mail info@mercatoricambi.com.

Qualora sia stato consegnato per mero errore materiale un prodotto diverso da quello oggetto di ordine e acquisto il Cliente ha diritto di ottenere la sostituzione del prodotto, a condizione che lo stesso rappresenti il problema entro e non oltre il termine di cinque giorni decorrenti dalla ricezione del prodotto medesimo. Il tal caso il Fornitore provvederà alla sostituzione del prodotto una volta ricevuto in reso il bene consegnato e verificato la condizione della merce. Tutti gli articoli dovranno essere restituiti integri e nello stesso stato in cui sono stati ricevuti, provvisti degli imballi originali. In questa ipotesi le spese di spedizione della resa e della sostituzione faranno carico al Fornitore.

Diritto di recesso

1) Ai sensi dell'art. 52 D. Lgs. n. 21/2014, il Cliente consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce. Le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto, in conformità con gli articoli 54-59 D. Lgs. n. 21/2014, sono illustrate ai successivi articoli 2, 3 e 4.

2) Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà inviare al Fornitore una comunicazione scritta in tal senso prima della scadenza del periodo di recesso. A tal fine il consumatore può utilizzare il Modulo di Recesso messo a disposizione dal fornitore oppure presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo di :

-              lettera raccomandata a.r. indirizzata a Ri.Fo. Service Via Torrente Condorato 89121 Reggio Calabria (RC)

-              e-mail al seguente indirizzo: info@mercatoricambi.com

Una volta pervenuta la comunicazione di recesso, il Servizio Clienti del Fornitore invierà una conferma di ricevimento e provvederà a comunicare al Cliente (tramite e-mail) l'indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire. Le spese di spedizione per la restituzione della merce sono a carico dell’acquirente.

L’acquirente, deve spedire il prodotto accuratamente imballato nella sua confezione originale e completo di tutto quanto in origine contenuto, all'indirizzo comunicato. La spedizione da parte del Cliente deve avvenire entro 5 giorni dalla data in cui ha comunicato al fornitore la sua decisione di recedere dal contratto. Al ricevimento della merce, il Fornitore provvederà a verificarne l'integrità e a darne comunicazione al cliente.

Il fornitore provvederà a rimborsare al cliente il pagamento ricevuto entro il termine di 14 giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, fatto salvo il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oggetto di recesso. Il fornitore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso offerto dal fornitore.

Il rimborso del pagamento ricevuto avverrà secondo la stessa modalità di pagamento scelta dal Cliente per la transazione iniziale, ovvero tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato dal Cliente per i pagamenti in contrassegno, con valuta massima pari a 14 giorni dalla data in cui il fornitore è informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto. Il tempo effettivo per il rimborso delle somme pagate dal Cliente dipende poi dagli istituti di credito coinvolti. In ogni caso il cliente non dovrà sostenere alcun costo come conseguenza del rimborso del fornitore.

 

3) Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato. Il prodotto acquistato dovrà essere restituito integro e nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi l'imballo e l'eventuale documentazione, ecc...). In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il Fornitore darà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al Cliente di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal Cliente). Il Fornitore non risponde per danneggiamenti, furto o smarrimento di prodotti restituiti con spedizioni non assicurate a cura e spese del Cliente.

4) Il diritto di recesso decade in caso di difetto della sostanziale integrità del bene restituito, e così esemplificativamente in caso di:

 i) mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;

 ii) assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, parti, ...);

 iii) danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto;

iv) anormale stato di conservazione.

Responsabilità

Il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi di carte di credito o altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. Il Fornitore in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere i dati della carta di credito del Cliente, il quale li trasmetterà direttamente al gestore del servizio di pagamento senza intermediazioni e a cui sarà collegato in maniera automatica, rientrando nel sito del Fornitore al termine della procedura.

Privacy

Ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. n. 196 del 30.6.2003 (Codice Privacy) si informa il Cliente di quanto segue.

I dati personali del Cliente vengono trattati tramite l’ausilio di strumenti automatizzati e manuali con modalità tali da garantirne la massima sicurezza e riservatezza al solo fine di permettere lo svolgimento dell’attività di vendita on-line.

In conformità con la legge, i dati personali sono: trattati in modo lecito e secondo correttezza; raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi; esatti e, se necessario, aggiornati; pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alla finalità del trattamento.

Il conferimento di tutti i dati richiesti costituisce accettazione e consenso al loro trattamento. Un eventuale rifiuto nel conferimento dei dati richiesti non consentirà il completamento dell’attività di vendita on-line e degli eventuali servizi di spedizione e fatturazione.

Ogni Cliente può esercitare tutti i diritti previsti dall’articolo 13 della legge, che gli consente di chiedere conferma dell’esistenza dei suoi dati, la loro visione, aggiornamento, integrazione o cancellazione, inoltre può richiedere maggiori informazioni scrivendo all’indirizzo info@mercatoricambi.com

Titolare del trattamento dati è la ditta Ri.Fo Service con sede legale in Via Torrente Condorato 89121 Reggio Calabria (RC).

Il Cliente, con l’invio telematico della conferma del proprio ordine d’acquisto, prende atto della presente informativa ed acconsente al trattamento dei dati personali forniti.